Sabato, 14 Luglio 2012 14:32

Il Sensei, i mangiapreti, il rubacuori

[IL_7 SU…]
il7Quando l’asfalto comincia a bollire, si sa che alcune menti frizzano, e infatti mi sembra di ricordare che fosse d’estate che un mio vecchio conoscente, un po’ gaudente, un po’ guascone e un po’ ciondolante, ma capace di improvvisi irrigidimenti a scatti per autoincitarsi, aveva preso a dire: “Sensei!”, ovvero, in giapponese, “Maestro”, di quel tipo che è anche maestro di vita, e spesso maestro di arti marziali.
Pubblicato in Rubriche
[ARTI VISIVE]
tavola1natascia silviaROMA- ♥! Entra un moscone viola nel mio studio e ronza una spirale eccentrica attorno allo schienale della mia poltrona Luigi XV, mi volto, ed una lama di luce dalla parete abbacina la mia visione ordinaria e mi propone, al posto dell’armadio, un tazebao bianconero che si sgretola in milioni di cubetti e perle riflettenti mondi, mentre al suo interno, in vestiti di carta multicolori e plissettati, si muovono con sognante lentezza figure di circensi nobili e damine carnascialesche.

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 23 Aprile 2012 11:14

I gringos, le candele, il Kursaal

[IL_7 SU…]
il7Ci risiamo; inaspettata, ecco una ricaduta! Nel senso che di nuovo ci tocca assemblare a fiuto (quasi a casaccio) tre gruppi tra quelli che si esibiscono al ConteStaccio nell’ambito del nostro concorso, con la piena consapevolezza che non possiamo indovinare esattamente tre che hanno suonato la stessa sera, in mancanza di un database preciso.

Pubblicato in Rubriche
[ARTI VISIVE]

1 - Catalogue coverBERGAMO- No, state pure tranquilli, e non vi esaltate; questo articolo non è una celebrazione di voi che stipate dentro casa DVD, CD e libri che poi non ascoltate o leggete mai perché troppo presi dalla burocrazia; e neanche ci rivolgiamo a voi che riempite ogni mensola e nicchia dell’appartamento di oggettini, playmobil, o giocattolini di plastica colorata perché vi consentono chissà come l’ancoraggio agli anni ’80.

Pubblicato in Notizie
Innanzitutto complimenti per la vittoria nella sezione dj del MArteLive, davvero un ragguardevole risultato! Riprendendo una categoria usata su YouTube in cui molti gruppi amano auto-incasellarsi, volevo chiederti: la musica che componi o remixi tu è terapeutica e di facile ascolto?
Mah io la metterei nel mezzo... diciamo ottima come terapia antistress e più che di facile, di piacevole a-scolto, poiché riesce a trasmettere una scarica di adrenalina continua…

Pubblicato in Interviste 2007-2012
Sabato, 31 Marzo 2012 20:58

King Crimson_ Lizard

King Crimson Lizard -frontDopo “In the wake of Poseidon”, visionario seguito di “In the court of the Crimson King”, di cui in buona sostanza replicava la struttura, i King Crimson rimasero un’identità slabbrata ed evanescente, priva di un vero gruppo da portare in una qualche tangibile tournèe.

Pubblicato in Dischi
Giovedì, 08 Marzo 2012 20:15

Se fosse questa, la speculazione!

[TRIP: NOTE DI VIAGGIO]

viaggiLa mostra collettiva Speculative, allestita al LACE-Los Angeles Contemporary Exhibitions, dal 16 Giugno al 28 Agosto 2011, é da considerarsi un prodotto di quel periodo, allegramente segnato da crack finanziari, licenziamenti a catena e catastrofi ambientali, olè! Ma stoppiamo subito la catena della nostalgia, perché anche oggi, se solo volessimo tirarci su con queste amenità, avremmo l’imbarazzo della scelta, tra crisi, catastrofi nautiche e primarie palermitane del PD mezze truccate.

Pubblicato in Rubriche
Giovedì, 08 Marzo 2012 20:06

La pelle, l’analisi, la balenottera

[IL_7 SU…]

il7Davide Di Mieri, in quanto ideatore del Condominio Cantautori, e tra i fondatori dello stesso assieme al pluripremiato Piji Siciliani, sembrerebbe per questo volersi presentare come uno di quegli emergenti prota-gonisti della scena italiana che mirano a ricreare almeno parzialmente le condizioni che negli anni ’70 videro sbocciare i talenti di De Gregori e Venditti.

Pubblicato in Rubriche
Martedì, 07 Febbraio 2012 09:19

S. Insana: Entrare… a tutti i costi!

[IL_7 SU…]

il7Al di là dei continui richiami alla fisica quantistica, nel telefilm di fantascienza Quantum Leap, da cui prende il nome la galleria situata nel quartiere Monti, al numero 122 di Via Urbana, è un principio benefico quello che guida le peregrinazioni di Sam attraverso il tempo, di volta in volta ospitato dal corpo di un individuo diverso.

Pubblicato in Rubriche

[IL_7 SU…]

il7Magari adesso che i meccanismi della nostra filiera produttiva sono stati ottimizzati, questo articolo sembrerà invece più discutibile che mai; eppure non c’è da lamentarsi, tutti sanno che ormai non si possono più pia-nificare progetti: uno punta su un cavallo ed esplode l’ippodromo, un altro pensa di leggere una recensione e invece gli si presenta un guazzabuglio di visioni sghembe…

Pubblicato in Rubriche
Pagina 1 di 3

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information