Martedì, 07 Febbraio 2012 11:24

Antonella Ruggiero

Un tuffo nel passato nelle canzoni "leggere" del dopoguerra. Antonella Ruggiero accompagnata da Renzo Ruggieri alla fisarmonica e Paolo Di Sabatino al pianoforte ricolora il jazz e lo swing dell'epoca. Grandi classici come "Parlami d'amoreMariù" e "Non ti scordar di me", rivivono nella moderna interpretazione di una delle voci più belle ed emozionanti del panorama italiano. Il The Place, accogliente locale capitolino, è cornice sottile e ideale.

Federico Ugolini
Foto di Daniele Rotondo

Pubblicato in Archivio Fotogallery

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information