la-locandina-di-boris-il-film-194443_medium“Dai, dai, dai…a c***o di cane!!!”. Quante volte gli appassionati della serie televisiva Boris hanno sentito un divertentissimo Francesco Pannoffino strillare questo incitamento alla troupe e al cast, nella parte del regista Renè Ferretti, rimanendone sempre divertiti, un divertimento che era costante per tutta la visione della serie televisiva.

DiciottanniPoster-A4-HighL’attrice e regista Elisabetta Rocchetti ha tenuto fede alla volontà di raccontare una storia amorale e cinica sulla gioventù borghese italiana. Voleva fare un film, raccontare una sua storia con un suo stile e lo ha fatto. Risultato? Diciottanni – Il mondo ai miei piedi, nelle sale dal 29 aprile 2011.

Lunedì, 02 Maggio 2011 07:25

Faccio un salto all’Avana, regia di D. Baldi

Scritto da

faccio_un_salto_all_avanaNelle sale già da alcuni giorni Faccio un salto all’Avana è il primo lungometraggio del regista Dario Baldi che racconta, con una comicità semplice e priva di volgarità, la storia di due fratelli. Il film è nato con la consapevolezza di non voler sottoporre il pubblico al solito cinepanettone di matrice comica, ma di offrire spunti di riflessione attraverso la storia di due fratelli dal carattere opposto Fedele (Enrico Brignano) e Vittorio (Francesco Pannofino).

Sabato, 16 Aprile 2011 11:47

Never let me go, regia di M. Romanek

Scritto da

Img1Continuo a pensare a un fiume da qualche parte là fuori, con l’acqua che scorre velocissima. E quelle due persone nell’acqua, che cercano di tenersi strette, più che possono, ma alla fine devono desistere. La corrente è troppo forte. Devono mollare, separarsi. È la stessa cosa per noi. È un peccato, Kath, perché ci siamo amati per tutta la vita. Ma alla fine non possiamo rimanere insieme per sempre”.

Sabato, 16 Aprile 2011 11:09

Habemus papam, regia di N. Moretti

Scritto da

locandinaNell’Italia che ha bisogno di credere in qualcosa o in qualcuno (fermamente) Nanni Moretti racconta di un pontefice che non crede neppure in sé stesso. Questo è Habemus papam, in sala dal 15 aprile distribuito da 01 e Sacher, in gara al festival di Cannes il prossimo maggio.

Sabato, 16 Aprile 2011 11:02

Red Dust, regia di K. T. Mark

Scritto da

red_dustSi sa ormai da tempo che molte multinazionali esportano le proprie fabbriche all'estero, sopratutto nei paesi dell'Est dove si può usufruire di manodopera a prezzi stracciati e dove i diritti dei lavoratori sono praticamente inesistenti.

Pagina 5 di 5

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information