Venerdì, 11 Maggio 2012 11:09

Emanuele Dabbono & Terrarossa_ Trecentoventi

Scritto da
Emanuele Dabbono  Terrarossa - TrecentoventiEmanuele Dabbono è un cantautore e scrittore genovese. Trentacinquenne, ha alle spalle un’attività musicale densa di grandi appuntamenti, esperienze estremamente formative (e anche dal forte richiamo mediatico: Cornetto Free Music Festival, Top Of The Pops, X-Factor, passando per altre non rare e felici ospitate televisive su scala nazionale) nonché umile e convinto impegno sociale.

Venerdì, 11 Maggio 2012 09:48

Thee Jones Bones_ Stones Of Revolution

Scritto da
Stones of revolution coverDei ragazzi di cui vi parliamo stavolta si può dire subito una cosa: che prima di parlarvi del loro ultimo disco ci è venuta una gran voglia di ascoltarci gli episodi precedenti. Il che, le non frequentissime volte che capita, è una gran bella cosa.

Lunedì, 23 Aprile 2012 11:10

Missiva_ Niente Addosso

Scritto da
missiva niente addossoI Missiva sono una rockband di cui non sappiamo moltissimo. Ciò che la rete consente di scoprire sul loro conto è quanto segue: Salentini, attivi dal 1997, alle spalle credenziali già di tutto rispetto nell’ordine di un’attività live intensa quanto il copione richiede e di un esordio discografico con il già valido Sospeso del 2008.

Lunedì, 23 Aprile 2012 11:05

Lady & The Bass_ Groovy

Scritto da
ladythebasscover12Quello discreto dei duo è il fascino di un mondo discretamente ma orgogliosamente a parte: che siano Simon e Garfunkel o gli Eurythmics, Tuck e Patti o i Kings Of Convenience, resta comune la sensazione di un codice comunicativo che è sempre quello eppure contiene qualcosa di diverso.

Lunedì, 23 Aprile 2012 11:00

The Burlesque_ I Was I Am I Will

Scritto da
CoverQuando nella vittoriana Inghilterra nacque il “burlesque” di certo nemmeno i più visionari dell’epoca avrebbero immaginato che un giorno sarebbe diventato il nome di una band di giovanissimi partenopei; ma in fondo nel ‘700 tra porridge e merletti, non immaginavano certo il potere del britpop.

Giovedì, 05 Aprile 2012 21:14

AA.VV._ Sulle Labbra Di Un Altro

Scritto da
sulle-labbra-di-un-altroScoprire di aver preso un granchio può essere un boccone amaro da mandar giù, o una liberazione, o un inatteso rovesciamento prospettico, e questo lo sappiamo. Come sappiamo anche che l’una o l’altra cosa dipendono spesso da come ci si accosta al dato.

MArteMagazine © 2007 | Associazione Culturale Procult . Tutti i diritti riservati


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di più visita la nostra sezione privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information